In uno scenario dinamico come quello della rete vendita, essere al passo con i tempi è un fattore importante per l’agente di commercio.

L’App per agenti di commercio iCircle è stata sviluppata per risolvere le necessità dei venditori in grado di:

  • ottimizzare ogni step del processo di vendita limitando le attività routinarie
  • canalizzare gli sforzi della forza vendita sulla trattativa per aumentarne la produttività.

Queste sono solo due delle necessita che i professionisti della vendita si trovano a fronteggiare nel 2020,

Qui puoi scoprire di più riguardo le funzionalità di iCircle

Per gestire al meglio l’attività degli agenti di commercio, dobbiamo esaminare le necessità del commesso viaggiatore partendo dalla storia

La storia dell’agente di commercio

Ciao, ciao commesso viaggiatore

C’era una volta il venditore che a cavallo del
suo destriero (una fedelissima bianchina o la
potente 1.100 a seconda dei risultati ottenuti)
solcava imperterrito il territorio dal nord al
sud, dall’est all’ovest alla ricerca indomita di
nuovi clienti e tra un paese e l’altro, rifornire
di scorte i depositi dei clienti acquisiti…
Una bella storia, ma una storia di altri tempi.

App per agenti di commercio

Oggi, tutto è mutato drasticamente, il 2020 ha
impresso una accelerazione davvero
incredibile al cambiamento. Quel qualche
cosa che si stava delineando in prospettiva,
non così remota, un teorema che ci raccontava
di trattative che sarebbero state fatte solo
online, di cataloghi virtuali da sfogliare in
grado di emettere ordine automaticamente, di
contratti firmati a distanza, di firme attraverso
la lettura dell’iride e tant’altro che sembrare
fantascienza.
Fantascienza che ha molti suonava strana,
stonata e persino inadeguata; per loro nulla
sarebbe cambiato e purtroppo per altrettanti la
pia illusione (oggi) che prima o poi si torni al
passato, a quel passato pre covid che abbiamo
impresso nella memoria, ma è appunto solo
un ricordo. Pensare di fare business alla
vecchia maniera è un pensiero perdente,
pensare che la tecnologia ci permetta di fare
comunque business nel migliore dei modi, un
pensiero vincente.

Il rappresentante, il vecchio modo di essere e
fare il rappresentante di un brand va oggi
rivisto in toto. È ovvio che una parte di
relazione “live” sarà mantenuta, ma solo
quando potremo farlo. Nel frattempo, dato
che la maggior parte del lavoro verrà fatto con
gli strumenti a disposizione e non avete idea
di quanti siano ora gli strumenti a
disposizione di aziende, manager e venditori
per fare quello che facevano prima, ora on
line, adeguarsi è la cosa giusta da fare. Io
stesso ho dovuto scaricare 5 differenti
applicazioni tra video conference, webinar,
webcast, audio call, ecc.
Come esseri umani siamo molto legati alle
nostre “routine”. Diciamolo chiaramente, per
molti di noi il cambiamento è uno stress totale
(si certo, non per tutti). La considerazione
importante, da tenere bene a mente e so che
ne farai tesoro, è che di norma un
cambiamento per essere definitivamente
adottato necessità di una unità temporale
prolungata, come minimo diverse settimane o
qualche mese, e questo affinché possa
generare una nuova “routine” in grado di
modificare il modello comportamentale
precedente ed i pensieri correlati (marcatori
somatici e bias cognitivi). Quindi se stai
pensando, e so che lo stai pensando, che sia
davvero il momento di innovare la tua rete di
vendita, considera un lasso di tempo ideale in
cui i tuoi rappresentanti si adeguino alla
nuova routine…

Sfogliatore PDF Catalogo Digitale

La grande sfida dell’agente di commercio

La grande sfida è riuscire a mantenere una relazione in grado di sostituire la presenza fisica e qui, la preparazione delle proprie capacità linguistico-relazionali è fondamentale per il successo.  In questo periodo sto formando reti di vendita, di ogni tipo e genere, ad affrontare questo notevole cambiamento. Sarà vincente chi è in grado di utilizzare al meglio PNL, Persuasione, Neuroscienze a cui associare anche il metodo “IIM” (Istant Influence Model) per completare il bagaglio di intelligenza linguistica disponibile. Chi sarà in grado, attraverso l’evocazione di immagini, suoni e sensazioni, di trasformare le emozioni positive provocate in sensazioni memorizzate sarà vincente. La sfida da raccogliere è questa, perché penso sia ormai chiaro a tutti che non vendiamo più prodotti o servizi ma che l’unica cosa che possiamo vendere è “la sensazione”…

Maurizio Caimi. Business Coach, trainer di PNL,
esperto in Neuroscienze, Persuasione e Intelligenza linguistica.
info@caimistudio.com

L’ app per agenti di commercio iCircle è uno strumento completo per la rete vendita.

Consulta il sito per maggiori informazioni su iCircle oppure Chiedi informazioni e sfrutta subito l’opportunità di rendere la tua rete vendita molto più produttiva.

I nostri social: